Investigazioni private, costi: a quanto ammontano

infedelta-coniugali
Come investigare su un tradimento ricorrendo a un’agenzia di investigazione
25 aprile 2016
utilizzabilità investigazioni difensive
Utilizzabilità delle investigazioni difensive: quello che devi sapere
31 maggio 2016
Show all
investigazioni private costi

Costi per investigazioni private: le tariffe applicate

Investigazioni private costi e tariffe. Nell’opinione comune c’è la convinzione che le investigazioni private siano un servizio alla portata solo dei più abbienti, ma si tratta di un falso mito. Anche se possono esserci investigatori spregiudicati che applicano tariffe eccessive e non commisurate al servizio offerto, la maggior parte delle agenzie di investigazione hanno prezzi abbordabili.

Per quanto riguarda la questione costi delle investigazioni private, è necessario precisare che il prezzo di una consulenza investigativa può variare in funzione della problematica trattata. Ad esempio le investigazioni nei confronti di un coniuge che potrebbe intrattenere una relazione al di fuori del matrimonio hanno costi diversi da quelli previsti per una bonifica ambientale.

Va considerato poi che ci sono indagini che richiedono servizi particolarmente articolati che spesso richiedono l’utilizzo di tecnologie avanzate e l’impiego di più investigatori. È chiaro che in questi casi sarà necessario investire somme importanti, commisurate agli strumenti impiegati nell’indagine. Allo stesso modo più le investigazioni si protraggono nel tempo, maggiore sarà il prezzo da corrispondere.

Costi e servizi offerti da un’agenzia investigativa

Ci sono poi investigazioni che risultano piuttosto semplici, per le quali bastano pochi giorni di attività per arrivare ai risultati sperati. Per quanto riguarda i costi, normalmente le agenzie di investigazioni applicano una tariffa oraria minima per agente compresa tra 40 e 80 euro.

Investigazioni private, costi: cosa influisce sul prezzo? Le tariffe applicate dagli investigatori privati prevedono un minimo e un massimo applicabile, valori che possono variare da caso a caso in funzione di diversi fattori, che vanno dal tipo di indagine da svolgere, ai rischi correlati.

In alcune circostanze è possibile anche applicare, in sostituzione del tradizionale tariffario orario, una tariffa omnicomprensiva che viene definita con il cliente in base al tipo di investigazione e alle tecnologie impiegate.

Come assicurarsi che l’investigatore privato è in regola con la legge

Va tuttavia ricordato che ogni indagine rappresenta un caso a sé, per il quale il direttore tecnico dell’agenzia applicherà la tariffa che ritiene più idonea, ma che deve sempre essere in linea con le tariffe depositate. A prova dell’onestà e dell’affidabilità dell’agenzia è fondamentale inoltre che le tariffe siano esposte nello studio.

In ogni caso prima di affidarsi a un agenzia di investigazioni è consigliabile verificare che questa sia autorizzata dalla Prefettura di riferimento, ossia che abbia ottenuto l’apposita licenza (prevista dall’articolo 134 del TULLPS). Documento che deve essere esposto presso gli uffici dell’agenzia.

Solo i soggetti in possesso di tale autorizzazione governativa infatti possono svolgere servizi di investigazione, sia private che aziendali, con validità in sede di giudizio. Ricordiamo infine che all’atto dell’accettazione dell’incarico, l’agenzia deve richiedere al cliente di firmare un conferimento che la autorizza allo svolgimento delle attività di investigazione.