Indagini per affidamento minori


07_affidamento_minoriInvestigazioni Private per Affidamento Minori

La tutela dei minori è un ambito molto delicato che necessita un’attenzione specifica, poiché i figli minori per la legge non sono in grado di avvalersi di processi decisionali autonomi. Le figure genitoriali devono essere in grado di preservarne la crescita con stabilità ed equilibrio.

Quando i genitori si separano, la legge privilegia a ragione la tutela della salute dei figli. Ove non sussistano evidenze che portino a diverse scelte, la legge n°54 dell’8 febbraio 2006 prevede l’affidamento congiunto; peraltro è doveroso ricordare che, se ci sono motivi validi, secondo l’art. 155 bis c.c. “affidamento a un solo genitore e opposizione all’affidamento condiviso“,  il Giudice può disporre l’affidamento dei figli ad uno solo dei genitori qualora ritenga, con provvedimento motivato, che l’affidamento congiunto sia contrario all’interesse del minore.

La recente riforma attuata dal d.lgs. 154/2013, nell’ art. 337-quater prevede due casi:

  • Il Giudice può disporre l’affidamento dei figli ad uno solo dei genitori qualora ritenga, con provvedimento motivato, che l’affidamento all’altro sia contrario all’interesse del minore;
  • La possibilità per ciascuno dei genitori di chiedere, in qualsiasi momento, l’affidamento esclusivo quando sussistano le condizioni sopra indicate.

Affidamento minorile in caso di separazione: tutela del minore

Quando viene verificato che da parte di un genitore vi sia un comportamento che determina la non idoneità all’affido del figlio minore, si può ricorrere al tribunale dei minori che in base all’articolo del codice civile sopra citato può disporre l’affido esclusivo ad uno dei genitori.

Grazie alle indagini dedicate all’affidamento dei minori, si possono evidenziare prove da utilizzare in ambito giudiziale. Con il giusto materiale probatorio si mette il giudice in grado di determinare l’attribuzione o la revoca dell’affidamento del minore. Si tratta quindi di una risorsa importante soprattutto in un momento difficile come la separazione dal coniuge, in cui i toni sono spesso esasperati e ciò nonostante è necessario discutere di un argomento delicato: il futuro dei figli.

I nostri professionisti potranno condurre indagini sull’effettiva condizione di vita del figlio oggetto dell’affidamento, ma anche portare elementi che possono ridefinire l’entità dell’assegno di mantenimento destinato ai minori coinvolti. Del resto è nell’interesse del figlio essere affidato al coniuge più affidabile e attento alla sua crescita, con la garanzia che la scelta venga effettuata basandosi su dati di fatto.

Investigazioni Private per l’assegno dei minori

Capta Investigazioni Private svolge indagini investigative finalizzate a determinare il comportamento del genitore con e senza figlio, verifica se il genitore persegua comportamenti non congrui con la giusta cura del figlio minore, nel rispetto della privacy e con la primaria attenzione al bene del minore.

La relazione prodotta da Capta Investigazioni Private riportante le prove documentali e fotografiche potrà essere presentata in sede di giudizio da parte del genitore che richieda l’affidamento esclusivo del figlio minore.